Michele_Porcelli

Michele PORCELLI 

Canto 



MICHELE PORCELLI - Baritono

Dopo essersi diplomato in “Trombone” presso il Conservatorio N° Piccinni di Bari, si perfeziona in canto e recitazione alla Scuola del Teatro Alla Scala di Milano con Giulietta Simionato e all’Accademia Verdiana di Busseto con Carlo Bergonzi. Si perfezione in recitazione con Gigi Proietti (Concorso A. Belli di Spoleto) e Franca Valeri (Concorso Nazionale Mattia Battistini). Vincitore di numerose borse di studio e di concorsi nazionali ed internazionali di canto quali: Concorso Nazionale Mattia Battistini (debutto nell’opera “Il Trovatore” di G. Verdi a 22 anni), Voci Verdiane di Parma; A. Belli di Spoleto; Ettore Bastianini di Siena; Voci Verdiane di Busseto (debutto nell’opera Rigoletto all’età di 24 anni); Voci Pucciniane di Lucca; “Giacomantonio” di Cosenza; Premio AGIMUS dell’Arena di Verona. Premio speciale “Gino Bechi” quale miglior baritono al Concorso Internazionale Vjnas di Barcellona. Borsa di studio al concorso “Maria Callas” della RAI  al San Carlo di Napoli. Borsa di studio “Rocco De Simini”. Con il debutto di “Aida” all’Arena Sferisterio di Macerata nel 1989 inizia una folgorante carriera internazionale che lo porta ad interpretare ruoli protagonistici nei più importanti teatri del mondo; da menzionare: Teatro alla Scala “L’arca di Noè “ di B. Britten e “Gianni Schicchi”; Teatro San Carlo di Napoli “Il Ratto di Lucrezia” di B. Britten; Teatro Comunale di Firenze “Turandot” e “Gianni Schicchi”; Teatro Comunale di Bologna “Gianni Schicchi”; Teatro G. Verdi di Trieste “La Bohème”; Inaugurazione del Teatro Massimo di Palermo con l’opera “Aida”; Fondazione Teatro Petruzzelli di Bari “Tosca e Bohème”; Inaugurazione del Teatro Politeama di Prato con l’opera “Tosca”; Teatro Politeama di Palermo “Cavalleria Rusticana e Tabarro”; Teatro Politeama di Lecce “Elisir d’Amore, Capuleti e Montecchi e Fedora”; Teatro Regio di Parma “Arlesiana”; Teatro Regio di Torino “Tosca e Boris Godunov”; Teatro di Jesi “Le nozze di Figaro ed Il Domino Nero di Lauro Rossi”; Teatro Rendano di Cosenza “Rigoletto e Don Carlo”; Luglio Trapanese “Aida”. Festival Pucciniano di Torre del Lago “La Bohème” produzioni del 1996 e 1999, ecc.

Teatri esteri: da menzionare: Zurigo “Puritani”; Washington “Andrea Chenier”; Città del Messico “Rigoletto”; Tolouse “Rigoletto”; Caracas “Rigoletto” e Lohengrin”; Miami “Le Nozze di Figaro”; Festival di Hempetall “Aida”; Marsiglia “Puritani”; Metz “Macbeth”;  Tours “Cavalleria Rusticana e Pagliacci”; Nantes “La Favorita”; Tolouse “Rigoletto”; Rio de Janeiro “Aida”; Sapporo Giappone “Tosca)” Tokyo (Turandot diretta da Metha; tournè del Comunale di Firenze); Buenos Aires “Aida)2  Piramidi di Luxor “Aida”;   Anfiteatro di Balbeck Libano “Tosca”;  Hong Kong “Aida”; San Pietroburgo “Il Re di Giordano” Festival di Wiesbaden “La Bohèmecon Alagna e Gheorgu), ecc….

Intensa l’attività concertistica con particolare attenzione al repertorio sacro; da menzionare: Carmina Burana di C. Orff; Messa di Gloria di G. Puccini;;  Messa di Gloria di Mascagni; Requiem di Verdi; Requiem di Mozart KV626; Petite Messe Solennelle e Stabat Mater di Rossini; Missa in Tempore Belli di Hayd, Schubert Messa D 678 e Cristus di Litz con l’orchetra Cantelli di Milano.

Numerose le pubblicazioni discografiche; da menzionare “Assur Re di Ormuz” di Salieri per la Nuova Era; “Il Re” di U. Giordano per la Stradivarius “Il Trovatore” di G. Verdi per la Tima Club; “Il Domino Nero” di Lauro Rossi per la Bongiovanni DVD “Il Nerone” di P. Mascagni per la E.C ; “La Fedora” con Katia Ricciarelli per la E.C.

Vicepresidente dell’associazione musicale “Aurora” - Latiano
Docente ospite presso varie Università della Corea del Sud
Promotore del gemellaggio con l’Università Cattolica di Tae-Gu (Corea del Sud) 
Submit to Facebook