MG_MG

Mariagrazia PANI 

Canto 



MARIAGRAZIA PANI

Si diploma in canto lirico con il massimo dei voti, lode e menzione d'onore presso il Conservatorio “N.Piccinni” di Bari con  E. Dundekova. Si perfeziona con Claude Thiolas e Leone Magiera. Con Alessandra Althoff approfondisce il repertorio tedesco, sotto la sua guida segue un Master presso l'Internationale Sommerakademie Universitat del Mozarteum di Salisburgo esibendosi in diversi concerti. Vincitrice di concorsi nazionali e internazionali.
Nel 2010 debutta con  successo il ruolo di Aida di Verdi nel Castello Sforzesco di Milano. (Dir. P. Gelmini) e quello di Maddalena in Andrea Chenier a Parma (Rocca di Soragna).
Nel 2011 riscuote un successo personale (la critica parla di “interpretazione memorabile”) al suo debutto nel ruolo di Madama Butterfly di Puccini al Teatro Cantero di Chiavari (dir. S. Giaroli).
Unica italiana Finalista al  5° Concorso internazionale per Voci Wagneriane 2006  di Bayreuth , si è esibita  al Teatro Malibran e al Teatro La Fenice di Venezia con l’Orchestra diretta dal M.° U. Meier. Sempre a Venezia canta i Lieder di Wagner(francesi e Wesendonck)  a Palazzo Vendramin Calergi , mentre a Bari nel 2008 tiene un Recital Wagneriano per la Fondazione Teatro Petruzzelli.
Nel 2007 è protagonista su “RAI DUE” in "Shakespeare in Verona"  per  “Palcoscenico” dalla Sala Maffeiana dell'Accademia Filarmonica di Verona  con  I Virtuosi Italiani (dir. F.M.Bressan).  
Nel 2008 è invitata a cantare nel Teatro Petruzzelli : è la prima voce a risuonare nel Teatro ricostruito e partecipata come soprano al   film sul Teatro Petruzzelli  con la regia di Maurizio Sciarra (Istituto Luce).
E' tra i protagonisti  e gli ideatori della   Prima Rassegna di Musica Sacra “In Nomine Domini” presso la Basilica di San Nicola di Bari.
Nel 2009 è solista nel Requiem Tedesco di Brahms.
Debutta in Valchiria di Wagner per la Fondazione Teatro Petruzzelli (direttore S.A. Reck, regia W.Pagliaro).
Ha cantato con successo i ruoli di : Tosca ( Puccini) , Maddalena ne Andrea Chenier  (Giordano), Aida ( Verdi) , Fiordiligi in "Così fan tutte" (Mozart) , Desdemona  in “Otello” (Verdi), Violetta ne“La traviata”  (Verdi),  Mimì ne "La Boheme (Puccini),  Mariuccia ne "I due timidi" di N.Rota ,  Egmont di Beethoven, Elena nell’opera “Paride ed Elena” di Gluck al Teatro Politeama di Prato (dir. F. M.Bressan) Madama Butterfly ( dir. Giaroli)
Nel 2003 in Vaticano, alla presenza di Sua Santità Giovanni Paolo II, interpreta l’Ave Maria di Miserachs nella Sala Nervi e nella Basilica di San Pietro: concerti trasmessi dalle principali emittenti televisive (CD Libr. Ed. Vaticana.) e nel 2004 Recital Evento, con la pianista Elisabetta Pani, all’interno del cantiere del Teatro Petruzzelli  (trasmesso in diretta da Telenorba).
Nel repertorio sacro ha cantato il Requiem di Mozart diretto da L.Bacalov e Oratorio “Jezu ufam Tobie” di Marco Frisina e   ha registrato: "Petite Messe Solennelle" di Rossini ; “Messa di Gloria” di Rossini;  “Requiem” di Mozart ; "Stabat Mater" di Pergolesi  (Orch.di Siena) “Missa Sancti Nicolai” di Haydn.
Nel 2001 con “Viva Verdi!” ha ideato TeatrOpera, un nuovo modo di proporre l’opera lirica, realizzando come autrice e regista  spettacoli di successo (Puccini mon amour, Donne della finzione, Giuro di dire tutta la verità , Stagione Teatro Petruzzelli 2003-2004: ”Storia di Bohème”,  “La traviata allo specchio”  e  “Otello, il sinistro incanto”.   
Ha scritto, rappresentato e interpretato dal 2001 ad oggi 15 spettacoli di TeatrOpera.
E' titolare della cattedra di canto presso il Conservatorio “N. Rota” di Monopoli.

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Submit to Facebook