EBONY. THE JAZZ FEVER

Chiavi di Lettura

la musica raccontata dai musicisti

per capire i linguaggi, le poetiche,

le tecniche, gli strumenti

Martedì 12 settembre ore 20
Salone del Conservatorio

Ebony. The Jazz Fever
La febbre del Jazz, dall’America all’Europa

Vito Liuzzi, clarinetto

Domenico Di Leo, pianoforte

con la partecipazione di Gianni Lenoci e Teresa Satalino

12 set

 

 

Le nostre Chiavi di Lettura sono incontri dedicati a tutti coloro che desiderano accostarsi in modo nuovo alla musica, per conoscerla, comprenderla e imparare ad apprezzarne l’infinita ricchezza.

 


Sulle tracce di uno strumento come il clarinetto, in un’eccitante dialogo musicale con il pianoforte, esploreremo insieme il momento in cui la musica Jazz dilagando tra le due sponde dell’Oceano Atlantico, contagiò come una febbre musicisti e ascoltatori.Scopriremo insieme i volti dei clarinettisti che hanno dato un particolare contributo alla Jazz Era.
Sin dalle sue origini più remote, quando non aveva questo nome, il Jazz è stato il frutto di una continua contaminazione di pratiche e linguaggi.

 

E la contaminazione sarà evidente quando ascolteremo le musiche di alcuni dei compositori europei e americani, da Debussy a Stravinskij, da Gershwin a Leonard Bernstein, che furono colpiti felicemente dal’elettrizzante “virus” del Jazz, quello che lo scrittore Ishmael Reed, nel suo strepitoso romanzo Mumbo Jumbo, definì The Jes Grew.

 

Storie intrecciate ai suoni, e viceversa, perché la Storia della Musica è sempre un grande racconto da riscoprire, ripercorrere, riascoltare, godere, comprendere.

 

INGRESSO LIBERO

Submit to Facebook